Una APP in soccorso alla viticoltura veneta: vince l’Oscar green Coldiretti  e interviene in Senato

Una APP in soccorso alla viticoltura veneta: vince l’Oscar green Coldiretti e interviene in Senato

Castelfranco Veneto (Treviso), 7 febbraio 2022 – Giacomo Manera giovane agricoltore di Castelfranco Veneto, finalista dell’Oscar Green di Coldiretti Veneto, interverrà nel primo pomeriggio di martedì 8 febbraio alla seduta della Commissione Agricoltura e produzione agroalimentare  al Senato. L’invito formulato direttamente dal presidente Giampaolo Vallardi è inerente al tema prevenzione delle malattie funginee del vigneto. 

Giacomo Manera, laureato in scienze agrarie e imprenditore vitivinicolo,  ha infatti inventato una APP in grado di riconoscere già dalle  prime fasi di manifestazione gli attacchi dei fitopagi per intervenire in tempi rapidi.  «Si tratta – spiega Alex Vantini vice delegato nazionale e regionale di Giovani Impresa Coldiretti – di uno strumento di intelligenza artificiale applicata in maniera propria, non richiede una connessione internet (utile in zone con poca copertura) permette un rapido riscontro dei risultati e può essere condiviso in tutti i dispositivi che sono in grado di gestire modelli di intelligenza artificiale (smartphone e tablet ad esempio, ndr). Comporta benefici di tempistiche di lavori in campo e quindi una rapida risposta a possibili problemi, utile per tutti i tipi di agricoltori, poichè sono disponibili più tipologie in base al tipo di coltivazione.».

«Il contributo delle nuove generazioni al settore agricolo – aggiunge Vantini – è spesso legato alla capacità di innovare un lavoro estremamente tradizionale. Per questo dare attenzione ai pioneri delle nuove campagne significa incoraggiare l’intero sistema economico».

«A livello regionale – commenta Vantini – Secondo i dati elaborati dal Programma di Sviluppo Rurale i 2mila neo imprenditori insediatisi durante il quinquennio di finanziamento hanno investito 300 milioni di euro per migliorare le performance aziendali. In termini di dimensione economica emerge che le imprese agricole guidate in Veneto dagli under 40 sfiorano una dimensione economica pari a 250.000 euro, contro 80.000 euro della media italiana. Il divario, però, salendo per classi di età, diminuisce notevolmente, a significare che le realtà condotte da giovani sono più dinamiche».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.