Cambia l’appalto al San Bortolo di Vicenza e le guardie giurate sono a casa da 6 mesi senza stipendio

Cambia l’appalto al San Bortolo di Vicenza e le guardie giurate sono a casa da 6 mesi senza stipendio

Da 5 mesi sono senza lavoro i sette lavoratori della vigilanza privata che svolgevano da otto anni il loro lavoro all’ospedale di Vicenza. Oggi hanno fatto sapere della loro condizione con un sit-in davanti all’entrata dell’ospedale San Bortolo di Vicenza.

All’inizio dell’estate da un giorno all’altro col cambio di appalto, tutte e sette le guardie giurate sono state licenziate. Secondo la Filcams Cgil di Vicenza, settore vigilanza privata, non vi sarebbero motivi validi per il licenziamento e il caso è al vaglio dell’ufficio vertenze del sindacato provinciale. La Filcams per conto dei lavoratori chiede la loro reintegrazione sul posto di lavoro.

Ma sentiamo il segretario Antonio Cunsolo e l’ex capo dei vigilanti Giuliano Scorsin …Cambia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.