Operaio caduto dal tetto: morto dopo un giorno di agonia

Operaio caduto dal tetto: morto dopo un giorno di agonia

Breganze (Vicenza) 19 agosto 2020 – Purtroppo non c’è stato nulla da fare per l’operaio caduto da un’altezza di sei metri dal tetto del capannone della Agco Corporation di via Laverda a Breganze. L’incidente avvenne lunedì mattina alle 11.

Giovanni Manente era stato icoverato in condizioni gravissime nel reparto di Rianimazione dell’ospedale San Bortolo di Vicenza, ma le lesioni riportate alla testa gli sono state fatali. Ieri pomeriggio i medici non hanno potuto che dichiarare l’uomo deceduto. Manenete, 35 anni, era nato a Mirano in provincia di Venezia e residente nel comune di Massanzago nel Padovano, in via Marconi 44.

Torna all’Home Page

Vai alla pagina facebook e lascia il tuo “like” per rimanere aggiornato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.