Beltotto (Stabile): schiaffi ai cronisti “cattivi” che scrivono cronache marziane

Beltotto (Stabile): schiaffi ai cronisti “cattivi” che scrivono cronache marziane

Venezia, 5 agosto 2020 – Schiaffoni in pubblico ai giornalisti colpevoli di NON fare buone recensioni al Teatro stabile del Veneto e chiedere loro “conto della miseria di cronache marziane”. 

È questa l’aberrante esortazione formulata dal presidente Giampiero Beltotto in una comunicazione rivolta ai dipendenti dello stesso Teatro stabile in cui autocelebra la “vitalità” e l’“autorevolezza” dell’ente. Il Teatro Stabile raggruppa i teatri Verdi, Mario Del Monaco e Goldoni.

Ordine e Sindacato dei giornalisti del Veneto condannano le parole che incitano alla violenza nei confronti di colleghi che, evidentemente, non accettano di inchinarsi al pensiero unico di Beltotto continuando a svolgere il proprio lavoro di cronisti di questo mondo, senza cedere a diktat e propaganda tipici di un periodo cupo del Paese in cui la stampa non era libera e del quale forse Beltotto sente nostalgia.

Da segnalare che Giampiero Beltotto, già portavoce di Luca Zaia e suo fedelissimo, è un giornalista professionista.

La nota di Ordine e Sindacato dei giornalisti del Veneto giunge il giorno dopo il gustoso articolo pubblicato dal giornalista vicentino Cesare Galla nel suo blog.

Ecco QUI l’articolo di Cesare Galla cronista di musica.

Torna in Home Page

Vai alla pagina Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.