Cucciolotto curioso resta incastrato: salvato dai pompieri

Cucciolotto curioso resta incastrato: salvato dai pompieri

Arzignano (Vicenza), 24 luglio 2020 – L’attenzione di Max deve essere stata attirata probabilmente da qualche animaletto e lui da gran curioso è riuscito a infilare la testa tra un piccolo spazio tra due recinzioni, rimanendo bloccato con la testa. A salvare il pastore australiano ci hanno pensato i vigili del fuoco.

È successo questa mattina, poco dopo le 8, in via Fogazzaro ad Arzignano quando una vicina di casa dei proprietari di Max (questa mattina assenti) ha sentito i lamenti dell’animale che tentava di liberarsi. I vigili del fuoco del locale distaccamento hanno allargato con un divaricatore lo spazio tra i due paletti a sostegno delle reti, liberando in breve tempo il cane.

Il pastore australiano è stato affidato alla compagnia della vicina di casa, fino al ritorno dei proprietari.

Torna in Home Page

Vai alla pagina Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.