Per lo scrittore Mauro Corona l’orsa Daniza uccisa dalla burocrazia

Mauro Corona, scrittore

Mauro Corona, scrittore

“L’uomo ‘feroce idiota’ ha colpito ancora”. Così lo scrittore Mauro Corona ha commentato l’uccisione dell’orsa Daniza, per salvare la quale, nelle scorse settimane, aveva fatto numerosi appelli sul web e tramite la stampa. “Hanno ottenuto quello che volevano”, ha aggiunto, “e adesso l’hanno addormentata per sempre. Io capisco anche gli allevatori e i contadini che si lamentavano: in questo Paese disastrato, per ottenere il risarcimento di una mucca morta ci vogliono cinque anni, e un capo di bestiame, al giorno d’oggi, é un patrimonio che non si può perdere. Tuttavia, c’era il modo di far convivere le varie esigenze senza arrivare a questa brutalità “.
Secondo Corona, “per gli animali, come per l’ambiente, ci vuole il massimo rispetto: noi siamo ospiti sulla Terra e la dobbiamo abitare avendone riguardo, consci di quale sia il posto per gli orsi e di come si possa convivere pacificamente. E dire che io sono originario del Trentino, ma questa volta la terra che mi ha visto nascere mi ha profondamente deluso”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.