Sabato di sangue nel Veronese: morti due ragazzi

Sabato di sangue nel Veronese: morti due ragazzi

Velo Veronese e Peschiera del Garda (Verona), 16 agosto 2020 – Due giovani sono morti in due distinti incidenti, a Velo Veronese e a Peschiera del Garda.

Schiacciato da una pietra

Alle ore 17 e 15 circa, presso la “grotta dell’orsa” di Velo Veronese, un giovane è rimasto schiacciato da un masso cui si era aggrappato, che è caduto e lo ha travolto. Il ragazzo, classe 2000, residente a Buttapietra, è deceduto poco dopo. Sul posto è immediatamente intervenuto personale del 118 e stazione di Roverè Veronese . Salma affidata ai familiari su disposizione pubblico ministero di turno.

Stroncato da un malore nel lago

Alle ore 18 e 30 circa, a Peschiera del Garda, in via Marina, un giovane nigeriano, classe 1992, è deceduto per arresto cardiocircolatorio causato da un malore, dopo essersi tuffato nel lago di Garda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.