Tentano di investire carabiniere, lui spara

Tentano di investire carabiniere, lui spara

Vicenza, 30 luglio 2020 – Scene da serie crime nel pieno pomeriggio di ieri, a Vicenza.

Erano circa le 16 e 15 quando i militari della sezione radiomobile, durante il normale controllo del territorio, sono stati fermati in via Giacomo Berardi da una signora che segnalava un’autovettura sospetta con due persone a bordo.

Immediatamente la pattuglia si metteva all’inseguimento del veicolo sospetto che scappava a folle velocità, per poi finire in via Divisione Julia, strada senza uscita.

I fuggitivi dopo aver danneggiato diverse auto, cercavano di guadagnarsi la fuga puntando i militari che nel frattempo erano scesi per bloccarli.

Per evitare di essere investiti, uno dei carabinieri sparava due colpi d’arma da fuoco in direzione delle gomme anteriori, uno dei quali colpiva il paraurti. I due soggetti riuscivano comunque a scappare per le vie limitrofe. L’auto, una vacchia Honda risultata rubata veniva immediatamente ritrovata in Via Berardi con all’interno degli oggetti da scasso.

A poca distanza, veniva notato M.B., nato a Treviso classe 2001, residente a Vicenza, già noto alle forze dell’ordine, che veniva tratto in arresto per resistenza a pubblico ufficiale, ricettazione, danneggiamento, possesso ingiustificato di chiavi alterate o di grimaldelli.

Proseguono le ricerche al fine di rintracciare il complice, anche questo volto conosciuto alle forze dell’ordine. L’arrestato è stato posto agli arresti domiciliari.

Torna in Home Page

Vai alla pagina Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.