Morto sul lavoro a Montà: due operai sepolti nello scavo dell’acquedotto

Morto sul lavoro a Montà: due operai sepolti nello scavo dell’acquedotto

Padova, 14 ottobre 2020 – Poco prima delle 10, i vigili del fuoco sono intervenuti in via Montà all’interno della struttura dell’ACEGAS APS per un incidente sul lavoro: deceduto un operaio e uno ferito.

I due operai erano intenti a lavorare in una buca profonda un paio di metri per il posizionamento di alcuni tubi dell’acquedotto, quando è avvenuto il cedimento del terreno circostante che ha investito le due persone schiacciandole contro la condotta.

I vigili del fuoco accorsi sul posto con il personale di prima partenza, il funzionario di turno e il comandante, hanno estratto  i due uomini portandoli in zona sicura.

Purtroppo nonostante i tentativi di rianimazione del personale medico del SUEM un operaio 47 enne è stato dichiarato morto.

L’altro uomo è stato stabilizzato e trasferito in codice rosso in ospedale.

Sul posto il personale dello Spisal e i carabinieri.

Va alla HOME PAGE

Vai alla pagina facebook e lascia il tuo “like” per rimanere aggiornato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.