Morto sul lavoro a 32 anni tra Costabissara e Gambugliano

Morto sul lavoro a 32 anni tra Costabissara e Gambugliano

Gambugliano (Vicenza), 21 novembre 2020 – Alle 12 e 30, i vigili del fuoco sono intervenuti in via Mondeo a Gambugliano per soccorrere un uomo di 32 anni risultato vittima di un incidente sul lavoro.

All’arrivo dei pompieri l’uomo era privo di coscienza e veniva rianimato da una persona presente sul posto.

I vigili del fuoco davano il cambio al soccorritore, mettendo in atto le procedure di rianimazione cardio-polmonare fino all’arrivo del personale del SUEM: sul posto l’eliambulanza e un’ambulanza. I sanitari hanno proseguito le manovre per lungo tempo.

Purtroppo il medico sul posto ha dovuto dichiarare la morte dell’uomo.

Il 32enne è rimasto vittima dell’incidente sul lavoro mentre stava operando con il padre nella posa in opera di alcuni tubi fognari in uno scavo nel comune di Costabissara.

Il giovane uomo è stato poi caricato dal padre su un mezzo e portato alla vicina abitazione (in via Mondeo) dove sono arrivati i soccorsi.

Secondo quanto si apprende sarebbe stato colpito da una pala meccanica, ma sull’incidente indagano i carabinieri e lo SPISAL dell’Ulss.

Va alla HOME PAGE

Vai alla pagina facebook e lascia il tuo “like” per rimanere aggiornato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.