Incendio in ricovero abusivo dei senzatetto

Incendio in ricovero abusivo dei senzatetto

La casa abbandonata col tetto collassato per l’incendio

Vicenza, 27 settembre 2020 – Alle 2 e 30 del mattino di sabato (ieri) i vigili del fuoco sono intervenuti in via Monte Cengio a Vicenza per l’incendio di un’abitazione disabitata, probabilmente utilizzata come ricovero di fortuna da persone senza fissa dimora: fortunatamente nessun ferito.

I pompieri arrivati dalla sede (che si trova nelle vicinanze) con un’autopompa, un’autobotte, l’autoscala e nove operatori, sono entrati all’interno dell’abitazione di oltre 200 metri quadrati.

I vigili erano dotati di autorespiratori per effettuare la verifica che all’interno dell’edificio non ci fossero persone.

Gli operatori hanno iniziato lo spegnimento dell’incendio, che ha coinvolto la parte centrale della travatura del tetto in legno, in parte già collassata.

Spente le fiamme, si è provveduto con l’autoscala alla bonifica della copertura e alla rimozione di tutti gli elementi pericolanti.

Le cause dell’incendio sono al vaglio dei vigili del fuoco.

Sul posto anche la polizia di stato. Le operazioni di soccorso sono terminate dopo alle 5 e 30 del mattino.

Va alla HOME PAGE

Vai alla pagina facebook e lascia il tuo “like” per rimanere aggiornato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.