A Padova da Sichuan 50.000 mascherine grazie a Confapi e Fondazione Italia-Cina

A Padova da Sichuan 50.000 mascherine grazie a Confapi e Fondazione Italia-Cina

Padova, 5 aprile 2020 – È stato consegnato la sera del 2 aprile scorso un carico di ben 50 mila mascherine chirurgiche per il Comune di Padova, provenienti dal Sichuan. Il dono è frutto delle buone relazioni economiche tra Confapi Padova, la Fondazione Progetto Italia-Cina e le imprese della terza provincia più popolata della Cina.

A ricevere la consegna, avvenuta in Interporto, il sindaco Sergio Giordani, l’assessore alle attività produttive Antonio Bressa, il presidente di Unionmeccanica Veneto (l’Unione di categoria composta dalle imprese dell’industria metalmeccanica di Confapi) Andrea Tiburli e il direttore di Confapi Padova Davide D’Onofrio.

Ora le mascherine verranno utilizzate per coprire le esigenze delle categorie più esposte e saranno consegnate a partire da lunedì 6 aprile.

Lo scorso settembre, Tiburli e D’Onofrio hanno guidato una delegazione di imprenditori padovani alla “Conferenza internazionale per gli investimenti della Cina Occidentale”, svoltasi a Chengdu, capitale del Sichuan, città da oltre 16 milioni di abitanti, aprendo la strada a una nuova cooperazione industriale.

“Questo gesto di solidarietà ci avvicina ulteriormente – afferma il presidente Tiburli -. Nel ringraziare il popolo del Sichuan e il presidente della Fondazione Progetto Italia Cina Xing Wang assicuriamo che non sarà dimenticato nel momento in cui la battaglia che ci lega contro il Covid 19 sarà finalmente vinta e potremo, sia pure con fatica, rialzarci e tornare alla vita di prima. La missione imprenditoriale dello scorso settembre ha lasciato subito intuire importanti prospettive di collaborazione fra i nostri due Paesi e di sicuro ne seguiranno altre.

Nel ricevere questa consegna, l’auspicio è quello di poter tornare al più presto a dedicarci alla cooperazione imprenditoriale, perché vorrà dire che, assieme, avremo vinto la nostra battaglia”.

Nella FOTO D’Onofrio, Tiburli, Giordani e Bressa ricevono il carico di mascherine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.