Scontro tra vaporetto e barca che affonda: 4 feriti

Scontro tra vaporetto e barca che affonda: 4 feriti

I Vigili del Fuoco mentre recuperano la barca affondata

Venezia, 17 agosto 2020 – Incidente nautico ieri sera in Laguna di Venezia. Verso le 21 un vaporetto per cause in via di accertamento, ha investito una barca (di tipo open) nelle acque davanti alla fermata Actv Arsenale del capoluogo lagunare. Il natante è affondato e gli occupanti sono finiti in acqua: i marinai del vaporetto hanno tratto in salvo le quattro persone a bordo della barca.

Gli occupanti del natante privato sono rimasti feriti. Sul posto i Vigili del Fuoco e l’idroambulanza del Suem 118.

I due feriti più gravi (due donne, ma non in pericolo di vita) sono stati portati all’ospedale all’Angelo di Mestre, mentre i due più lievi (due uomini) al San Giovanni e Paolo di Venezia.

E’ intervenuta anche la squadra dei sommozzatori dei vigili del fuoco di Vicenza per recuperare la barca affondata.

Sul caso indaga la Capitaneria di porto di Venezia che ha informato la procura della Repubblica. Sotto accusa sarebbe la velocità e la traiettoria del barchino che avrebbe interferito con la rotta della linea 1 dell’Actv.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.