Spiaggia nudista a Vicenza sul fiume Retrone

Spiaggia nudista a Vicenza sul fiume Retrone

Vicenza, 28 giugno 2020 – Grande stupore questa mattina a Vicenza in pieno centro storico nello spazio verde pubblico davanti alla casa di cura Eretenia: sull’argine un’uomo prendeva il sole nudo e tranquillo, quasi si trovasse in una spiaggia per naturisti. 

La foto ce la invia il consigliere comunale Raffaele Colombara che dice di essere rimasto letteralmente a bocca aperta per lo stupore: “questa mattina quando mi hanno passato questa immagine non potevo crederci!”

E scrive in un post su FB: “In una soleggiata domenica d’estate c’è chi, completamente nudo, prende il sole noncurante degli sguardi sbalorditi dei pochi turisti presenti (evidentemente qualche motivo ci sarà) e degli esasperati residenti. Vicenza, zona Eretenio, area pubblica, Domenica 28 Giugno 2020”.

E sottolinea Colombara: “Questo è il degrado che sta uccidendo la nostra città, dove ormai è possibile di tutto e non c’è limite al peggio. Vicenza merita di più”.

C’è da aggiungere che gli argini di viale Eretenio lungo il Retrone sono frequentati da tossicodipendenti.

“Non più di qualche mese fa – conclude Colombara -, giusto prima del Lockdown, avevamo organizzato una manifestazione con i residenti chiedendo un intervento dell’amministrazione perché vi fossero maggiori controlli e per recintare la zona”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.