Sono 450 anni dalla Battaglia di Lepanto: se ne parla in Consiglio Veneto a Venezia

Sono 450 anni dalla Battaglia di Lepanto: se ne parla in Consiglio Veneto a Venezia

Venezia 4 ottobre 2021 – Il Consiglio regionale del Veneto di concerto con il Comune di Vicenza in collaborazione con l’Associazione Rialto Mia e la pro-Loco del Centro storico di Vicenza celebreranno giovedì 7 ottobre alle ore 11 con una singolare lezione e carattere divulgativo dal titolo “Palman Genuere Carinae” il 450esimo anniversario della Battaglia di Lepanto (7 ottobre 1571) nella sala Bernarda della Loggia del Capitaniato, sede del Consiglio comunale vicentino. L’evento sarà trasmesso in diretta streaming, appunto a partire dalle 11, dal sito del Consiglio regionale del Veneto e da quello del Comune di Vicenza e la registrazione rimarrà disponibile nei canali Youtube.

Dopo il saluto delle autorità il professor Walter Panciera dell’Università di Padova darà una cornice storica alla battaglia, mentre Guido Beltramini, direttore del Palladio Museum, parlerà dell’arco di trionfo palladiano che si apre su Contrà dal Monte. Infine Paola Marini, già direttrice delle Gallerie dell’Accademia di Venezia e attuale presidente della Fondazione Roi, si soffermerà sul dipinto di Andrea Michieli, detto il Vicentino, che campeggia nella sala dello Scrutinio di palazzo Ducale a Venezia oltre ad altri dipinti ispirati dalla celebre battaglia navale.

L’attenzione posta su Vicenza non è casuale e del resto la città berica partecipò allo scontro navale di Lepanto non solo con due navi, l’Huomo Marino e la Torre di Vicenza, comandate, rispettivamente, da Giacomo Trissino e Ludovico Porto, ma anche con cospicui finanziamenti al pari di tante città della Terraferma ed è un fatto sicuramente straordinario poter celebrare oggi l’anniversario in uno spazio emblematico come quello della Loggia del Capitaniato che il genio di Andrea Palladio ideò appunto come arco trionfale per la vittoria di Lepanto.

(fonte: Arv)

armigeri della Seranissima su Battaglia di Lepanto
Nella foto di Francesco Brasco due soldati della Serenissima (costumi del ‘700) davanti all’altorilievo che celebra la Battaglia di Lepanto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.