Morti sulla Marmolada – Europa Verde deposita un esposto: «La tragedia poteva essere evitata»

Morti sulla Marmolada – Europa Verde deposita un esposto: «La tragedia poteva essere evitata»

Roma, 4 luglio 2022 – I co-portavoce di Europa Verde, Angelo Bonelli e Eleonora Evi, hanno reso noto ieri in tarda serata, pubblicando una nota sul sito ufficiale Europaverde.it, di avere pronto un esposto indirizzato all’autorità giudiziaria che sarà depositato nelle prossime ore e finalizzato a far luce sulla vicenda dell’immane tragedia, una vera e propria strage di alpinisti, che si è consumata ieri sotto il ghiacciaio della Marmolada per il distacco di un seracco che ha provocato una slavina che ha travolto alcune cordate di alpinisti.
«Ai feriti e ai parenti delle vittime del crollo dell’enorme seracco sulla Marmolada vanno le nostre sentite condoglianze ma, purtroppo, si tratta di una ennesima tragedia annunciata – hanno riportato nella nota Bonelli e Evi -. È una vergogna che il nostro Governo non abbia ancora messo mano a un piano di adattamento ai cambiamenti climatici, e alla relativa crisi che stiamo subendo che non può più essere considerata una emergenza. Gli scienziati già da tempo hanno lanciato l’allarme sul fatto che le Alpi si stiano trasformando velocemente a causa del riscaldamento climatico. Per far luce su questi ritardi presenteremo un nostro esposto alla Procura della Repubblica», hanno concluso nella nota i due co-portavoce di Europa Verde Angelo Bonelli e Eleonora Evi.

(fonte: Europa Verde)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.