L’incendio di un muletto fa scattare l’allarme in una azienda chimica di Mestre

L’incendio di un muletto fa scattare l’allarme in una azienda chimica di Mestre

Mestre (Venezia), 10 luglio 2020 – Ieri sera (giovedì 9 luglio), poco prima delle ore 21, i vigili del fuoco sono intervenuti in via Borgo Pezzana a Mestre per un principio d’incendio all’interno di un’azienda di prodotti chimici industriali.

I pompieri accorsi con due autopompe, l’autobotte, un’autoscala e 14 operatori coadiuvati dal capo servizio, sono entrati dotati di autorespiratori nei capannoni da dove fuoriusciva fumo.

In breve hanno individuato l’origine nell’incendio di un muletto, che è stato subito circoscritto. Il fumo prodotto ha completamente invaso i due capannoni aziendali.

Il personale ha provveduto, utilizzando degli elettroventilatori, all’evacuazione dei fumi. Le cause dell’incendio sono al vaglio dei vigili del fuoco.

Le operazioni di soccorso sono terminate con la completa aerazione dei locali e la messa in sicurezza dell’azienda dopo circa due ore e mezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.