Le corde si incastrano e restano bloccati in parete sul Piccolo Lagazuoi

Le corde si incastrano e restano bloccati in parete sul Piccolo Lagazuoi

Cortina d’Ampezzo (Belluno), 18 agosto 2021 – Verso le 16 l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore (Belluno) è volato sul Piccolo Lagazuoi, per due alpinisti in difficoltà sulla cima delle Dolomiti venete.

Dopo aver scalato la Via Pera Forada ed essere arrivati all’ottavo tiro, due rocciatori altoatesini di Merano (Bolzano), di 40 e 35 anni, hanno deciso di scendere in doppia, ma arrivati all’altezza del secondo tiro le corde si sono incastrate nella roccia e loro sono rimasti bloccati.

Arrivati sulla verticale, il tecnico di elisoccorso è stato calato con un verricello di 45 metri poco sopra, è sceso e ha liberato le corde, per poi provvedere a recuperare in due rotazioni i due alpinisti, trasportati di seguito al Passo Valparola. 

(fonte: CNSS Veneto)

Il tecnico di elisoccorso si cala in verticale dall’elicottero in volo (foto: Soccorso Alpino Belluno)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.