Il Soccorso alpino recupera in serata alpinisti sul Civetta

Il Soccorso alpino recupera in serata alpinisti sul Civetta

Val di Zoldo (Belluno), 14 luglio 2020 – Ieri sera verso le 18 è scattato l’allarme per una coppia di escursionisti che, ormai quasi alla fine della Ferrata degli Alleghesi sul Civetta, aveva trovato neve e, anche per la presenza di nebbia, non sapeva come proseguire.

Ai due, trentenni di Chioggia (VE), è quindi stato consigliato di tornare indietro e iniziare a scendere, mentre decollava l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore per imbarcare una squadra del Soccorso alpino della Val di Zoldo.

L’eliambulanza è riuscita quindi ad avvicinarsi fino alla base del percorso attrezzato e a sbarcare in hovering i soccorritori, che sono saliti incontro ai due escursionisti.

Dopo averli incrociati poco sotto la metà della Ferrata, la squadra è scesa con loro e poi è rientrata al Rifugio Coldai dal Sentiero Tivan.

(Fonte: CNSAS Veneto)

Sulla ferrata degli alleghesi la nebbia impedisce di proseguire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.