Due italiani arrestati per traffico di droga a Colceresa dopo inseguimento auto

Due italiani arrestati per traffico di droga a Colceresa dopo inseguimento auto

Marostica (Vicenza), 22 maggio 2020 – La droga nascosta nelle “sporte” della spesa per trasportarla da Colceresa al domicilio di un “cliente”: 2,5 kg rinvenuti a bordo di una utilitaria guidata da un 45enne e scortata da altre due auto.

I carabinieri di Marostica hanno arrestato due uomini e hanno denunciato in stato di libertà altre due persone per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.

Sono stati sequestrati, dopo inseguimenti in auto e appostamenti nelle vicinanze di un’abitazione, circa 3 chilogrammi di marijuana, 50 di hashish e un grammo e mezzo di cocaina e 710 euro ritenuti provento di spaccio.

Un’operazione che ha stroncato una ramificazione del mercato illecito di droga tra l’Altovicentino e il Bassanese.

Le indagini sono partite da segnalazioni nella zona di Colceresa. La magistratura inquirente ha disposto l’arresto per due uomini di nazionalità italiana di 34 anni e di 45 anni, che si trovano agli arresti domiciliari in attesa della convalida. Denunciati a vario titolo per coinvolgimento negli eventi illeciti un 38enne e una donna di 44 anni, anche questi italiani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.