Controllate due frane alla base del Civetta

Controllate due frane alla base del Civetta

Val di Zoldo (Belluno), 2 agosto 2021 – Verso le 11 la Centrale del 118 ha ricevuto due segnalazioni per quelle che, alla verifica, si sono dimostrate altrettante frane alla base del Civetta. Poiché non si conosceva l’esatta ubicazione degli eventi e per controllare non vi fossero coinvolti, si è alzato in volo l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore.

Una volta sul posto è stato appurato che una prima frana, non di grosse dimensioni, si era staccata sopra il Sentiero Tivan, senza interessarlo. L’elicottero ha lungamente sorvolato la zona senza notare problematiche particolari.

Nel secondo caso si trattava di una scarica di materiale in prossimità della normale.

Anche qui non è stato toccato il percorso e l’accumulo è avvenuto in zona normalmente non battuta. Sono stati in ogni caso consultati gli operai che stanno lavorando alla teleferica del Rifugio Torrani, testimoni del distacco che hanno escluso vi fossero persone.

(Fonte: CNSAS Veneto)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.