Assoarma di Vicenza ricorda l’agente Pasquale Apicella morto a Napoli

Assoarma di Vicenza ricorda l’agente Pasquale Apicella morto a Napoli

Vicenza, 30 aprile 2020 – Riceviamo da AssoArma di Vicenza e pubblichiamo. Ci uniamo come LineaNews nell’esprimere cordoglio ai familiari del povero Apicella e vicinanza e solidarietà a tutti gli operatori delle forze dell’ordine sul territorio e in particolare agli agenti di PS.

Il presidente Luciano Zanini

“La notizia della morte dell’agente scelto della Polizia di Stato Pasquale Apicella, avvenuta tre giorni fa a Napoli durante un inseguimento di alcuni malviventi, responsabili di un tentativo di rapina ad un istituto di credito cittadino, ha colpito profondamente l’intera comunità nazionale.

Proprio in questo difficile momento che tutti stiamo vivendo, con le forze dell’ordine impegnate severamente notte e giorno nei controlli per combattere il coronavirus, il sacrificio di questo giovane marito e papà di due bambini ci rattrista profondamente, ci tocca intimamente – ha dichiarato il Presidente di Assoarma Vicenza, Gr.Uff. Luciano Zanini -, e per questo desidero esprimere, a nome di tutte le Associazioni d’Arma vicentine e mio personale, il profondo cordoglio  e  i sentimenti di sentita vicinanza ai famigliari dell’agente Pasquale Apicella e a tutti gli appartenenti alla Polizia di Stato che operano sul territorio provinciale con professionalità e sacrificio nella prevenzione e nella repressione del crimine in stretta collaborazione con tutte le altre forze dell’ordine”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.