A Carmignano mille luci pubbliche diventano led: un super risparmio! [VIDEO]

A Carmignano mille luci pubbliche diventano led: un super risparmio! [VIDEO]

Carmignano di Brenta (Padova), 20 maggio 2022 – Dal primo maggio 2022 il comune di Carmignano di Brenta aderisce alla convezione Consip per la fornitura del servizio di illuminazione pubblica aggiudicata alla ditta City Green Light di Vicenza.  La volontà di procedere alla riqualificazione dell’intera rete comunale, infatti, condurrà alla modifica di mille punti luce del territorio carmignanese attraverso la sostituzione delle vecchie lampadine alogene con delle moderne luci a led. 

L’impegno da parte dell’Amministrazione comunale nello stanziamento di fondi per permettere questa sostituzione nell’illuminazione pubblica permetterà negli anni 2023 e 2024 un risparmio di oltre 85 mila euro rispetto all’anno corrente. Le lampadine a led, infatti, sono notevolmente più efficienti delle classiche alogene: hanno un consumo energetico molto basso e sono molto più durature. I bassi costi energetici, inoltre, non solo permettono al Comune di tagliare i costi sull’illuminazione, ma aiutano anche la sostenibilità ambientale. I led sono molto più ecologici, vanno sostituiti meno frequentemente ed emettono una luce necessaria ad assicurare una visibilità eccellente. 

La scelta di attuare la sostituzione delle lampadine è avvenuta in seguito all’aumento dei costi dell’energia. Si tratta di una problematica che, a causa della complessa situazione geopolitica, sta mettendo in difficoltà numerosi paesi. Il comune di Carmignano di Brenta ha saputo reagire con prontezza attuando la sostituzione delle costose lampadine alogene. A questo proposito il Sindaco Eric Pasqualon ha dichiarato “Come Amministrazione comunale abbiamo cercato di rispondere con dinamicità all’aumento dei costi energetici sostenendo un progetto che, a lungo termine, sarà fruttuoso per il nostro comune. Il risparmio derivato dall’utilizzo di queste nuove lampadine a led, infatti, ci permetterà di avviare nuovi progetti per il territorio”.

Andrea Bombonati, assessore alle manutenzioni, ha affermato: “La sostituzione di apparecchi vecchi, con strumentazioni moderne ed efficienti è un’operazione necessaria che porta a molteplici vantaggi. Permette di ottenere un notevole risparmio energetico che, non solo riduce le spese per l’energia, ma supporta anche la sostenibilità ambientale”.

I cittadini avranno inoltre la possibilità di contattare il call center per la segnalazione di anomalie e gusti negli impianti di illuminazione. Di seguito i recapiti fondamentali: 

switch led a Carmignano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.