Medico e ostetrica indagati per morte bimba a Santorso

Un medico e un’ostetrica dell’ospedale di Santorso sono indagati per la morte di una bimba avvenuta nel giugno 2014. L’ipotesi a loro carico è di omicidio colposo. La piccola Angelica decedette prima di venire alla luce, forse per mancanza di ossigeno. Si ipotizza che fosse stato necessario il taglio cesareo, ma non sia stato eseguito per una lettura errata del tracciato e la successiva lunga attesa che hanno portato al tragico epilogo. (Lineaws.it)