Ladri albanesi fermati dai carabinieri di Milano avevano rubato anche nel Veneto

Quattro cittadini albanesi sono stati fermati dai Carabinieri di Milano perché ritenuti responsabili di dieci furti avvenuti e sei tentati in altrettante abitazioni delle province di Padova, Varese e Vicenza, nel solo mese di febbraio 2016. I quattro arrestati, tutti pregiudicati a vario titolo per reati contro il patrimonio, avevano un collaudato modo di operare: si spostavano in auto, e mentre uno rimaneva a bordo, due di loro entravano in casa, con il quarto a fare da palo. I Carabinieri hanno eseguito anche delle perquisizioni trovando così gioielli nascosti nel vano airbag dell’auto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.