Falso poliziotto a Marostica acquista Rolex con assegni cabriolet

Acquista un Rolex vero ma lo paga con un assegno falso. A finire in manette, mercoledì a Marostica, è stato il 42enne Alberto Dalla Rosa, di Vicenza e già noto alle cronache. L’uomo è ora ai domiciliari e oggi sarà sottoposto all’interrogatorio di convalida. Spacciandosi per un poliziotto, ha fornito ad una bassanese, che aveva messo in vendita il costoso orologio tramite un annuncio su internet, un assegno di 2800 euro che è risultato parte di un carnet bloccato. Non contento, pochi giorni dopo il truffatore ha chiesto alla donna che gli cedesse anche il Rolex che la stessa indossava, ma all’incontro, ad aspettarlo, c’erano i carabinieri. Il 42enne è accusato di truffa aggravata. (Lineanews.it)