Danese di 70 anni muore sulle Tre Cime di Lavaredo

Danese di 70 anni muore sulle Tre Cime di Lavaredo

AURONZO di CADORE (BL), 16 settembre 2019 – Attorno alle 13.30 l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato alle Tre Cime di Lavaredo, per un escursionista ruzzolato una decina di metri tra le rocce.

L’uomo, un turista danese settantenne che si trovava con la moglie, era scivolato dal sentiero numero 105 che da Col di Mezzo porta al Rifugio Auronzo.

Sbarcato con un verricello di 15 metri assieme al tecnico di elisoccorso, al medico dell’elicottero del Suem di Pieve di Cadore non è rimasto purtroppo che constatare il decesso dell’uomo dovuto ai traumi riportati nella caduta. Ottenuto il nulla osta dalla magistratura per la rimozione, la salma ricomposta e imbarellata è stata recuperata con un verricello e trasportata al Rifugio Auronzo dove è stata affidata al Soccorso alpino della Guardia di finanza

(fonte: Corpo Nazionale del Soccorso Alpino del Veneto)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.