Anziano di 90 anni “pirata” della strada investe padre e bimbo di 2 anni

Anziano di 90 anni “pirata” della strada investe padre e bimbo di 2 anni

PIOVENE ROCCHETTE (VI), 7 agosto 2019 – Ieri sera i Carabinieri di Schio (dell’Aliquota Radiomobile) hanno denunciato in stato di libertà per omissione di soccorso, P.F. 93 anni. L’anziano, mentre stava transitando in Via Gorizia a Piovene Rocchette alle ore 20.45 alla guida della sua auto, ha investito sulle strisce pedonali un uomo, che stava portando il proprio figlio di due anni nel passeggino, senza fermarsi per prestare assistenza alle persone coinvolte nel sinistro.

La pattuglia della Radiomobile, intervenuta immediatamente sul luogo, ha ascoltato le testimonianze della persona coinvolta e di alcuni passanti, riuscendo a risalire alla targa del veicolo. Rintracciatone il proprietario, lo stesso ha confermato di essere stato lui alla guida ma di non essersi minimamente accorto di quanto accaduto; i militari, stante la conferma di quanto avevano rilevato dalle testimonianze raccolte, hanno provveduto a deferire il soggetto per omissione di soccorso.

Le vittime, prese di striscio dall’autovettura, sono state visitate all’Ospedale di Santorso (Vicenza) e “refertate” rispettivamente con prognosi dai 3 (bimbo) ai 7 giorni (padre) per escoriazioni e contusioni. Solo il caso ha evitato conseguenze peggiori: per poco l’incidente avrebbe potuto trasformarsi in una tragedia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.